La CELLULITE, detta anche inestetismo della pelle si manifesta quando viene compromessa la circolazione sanguigna e c’è molta ritenzione idrica.

Ci accorgiamo di soffrire di cellulite principalmente per il manifestarsi della pelle a buccia d’arancia e spesso per un senso di pesantezza alle gambe, ma questi sono solo i sintomi più superficiali della cellulite che in realtà indicano che il nostro organismo non sta funzionando correttamente e rilascia meno liquidi di quelli che immagazzina.

CAUSE:

le cause che determinano l’insorgere della cellulite sono di diversa natura:

  • Un’alimentazione scorretta che può condizionare il metabolismo, il quale rallentando fa si che l’organismo produca un maggior quantità di liquidi che il corpo fatica ad espellere.
  • Fattori ormonali, dovuti ad eccesso di estrogeni che facilitano la ritenzione idrica. Spesso si incorre nel problema della cellulite quando arriva la menopausa proprio per gli sbalzi ormonali a cui è sottoposto l’organismo.
  • Alcuni farmaci.
  • Stress e nervosismo. Lo stress aumenta la presenza di tossine all’interno del nostro corpo e questo provoca un mal funzionamento dell’organismo.
  • La sedentarietà e la poca attività fisica.
  • Problemi di microcircolazione

 

Spesso chi soffre di cellulite ne è molto infastidito non solo per l’estetica, che può sicuramente dare fastidio, ma anche per disturbi come pesantezza e gonfiore.

 

COME CURARE LA CELLULITE IN MODO NATURALE:

  1. PREDILIGERE UNA SANA ALIMENTAZIONE:la cellulite è spesso accompagnata da stipsi, emorroidi e pesantezza e questo avviene anche a causa di una scorretta alimentazione.Innanzitutto andrebbero limitati gli alimenti che portano ad un ristagno del sistema linfatico: latticini, farina bianca, grassi insaturi, insaccati. Mentre andrebbero preferiti pesce, legumi, oli vegetali spremuti a freddo come l’olio extravergine di oliva e quello di lino, frutta e verdura di stagione. Inoltre sono molto importanti le fibre per aiutare la regolarità intestinale, e cibi che stimolano il metabolismo come ananas, cereali e spezie.Sono molto utili anche cibi che sostengono il fegato, come cicoria, cime di rapa, radicchio, carciofi.Inoltre è molto importante per aiutare il miglioramento della circolazione aumentare il consumo di frutti rossi come mirtilli, more, lamponi, bacche. Questi frutti infatti sono ricchi di vitamine e fitonutrienti molto utili per la protezione dei vasi sanguigni e per il miglioramento della circolazione.Chi segue il nostro programma per risolvere il problema della cellulite viene aiutato attraverso una rieducazione alimentare ad imparare a dare al proprio corpo il cibo giusto di cui ha bisogno, con il supporto delle bacche che contengono tutti questi meravigliosi frutti e danno in modo naturale aiuto alla circolazione.
  2. RIMEDI FITOTERAPICI:sì possono usare piante con qualità drenanti per aiutare l’organismo a rilasciare liquidi in eccesso. Un metodo molto utile è prepararsi durante il giorno o alla sera tisane drenanti e depurative che attraverso le proprietà di queste piante aiutano a diminuire la ritenzione idrica stimolando la diuresi e riducendo la stipsi.
  3. AROMATERAPIA:Gli oli essenziali hanno un effetto drenante sull’organismo e si possono usare per massaggi oppure diluiti nella vasca da bagno.L’olio essenziale di betulla previene problemi venosi e disturbi circolatori, inoltre favorisce l’eliminazione dei liquidi.L’olio essenziale di limone è un tonificante del sistema circolatorio.L’olio essenziale di rosmarino viene usato per l’adiposità localizzata, stimo la circolazione ed aiuta a drenare.
  4. ESERCIZIO FISICO:è molto importante inoltre fare un po’ di attività fisica per ridurre la cellulite, alleviare la pesantezza alle gambe e liberare il corpo dalle tossine in eccesso.Come dico sempre a chi segue il programma, non è necessario fare grandi cose, soprattutto per chi non è abituato. E’ sufficiente una camminata dolce, un giro in bicicletta, o degli esercizi di workout a casa. La cosa fondamentale è essere costanti, prendersi l’impegno una o due volte alla settimana di fare un po’ di esercizio.Questo non solo vi aiuterà a rassodare il corpo ma vi farà sentire meglio anche psicologicamente perché l’attività fisica aiuta a scaricare lo stress che, come abbiamo visto, è una delle cause della cellulite.

 

Soprattutto nei mesi caldi è importantissimo tenere il corpo ben idratato per evitare gonfiore e ritenzione idrica.

E questo è importante per adulti e bambini!

A presto!

Clelia

 

Se desideri ricevere maggiori consigli su come prenderti cura di te, lascia i tuoi dati qui sotto:





* campo richiesto